mercoledì 7 gennaio 2009

Una petizione davvero importante, è per la PACE!

Lo so in questi giorni tutti scrivono di Gaza, troppi scrivono di Palestina e di Israele, di islam e di ebraismo. DI guerra e di pace.  Troppi e spesso a sproposito. Non vorrei aggiungermi all’elenco. Basta la foto qui a fianco per adesso.

Voglio invece parlare di petizioni. Leggete se vi va.

  L’Italia, lo sappiamo, è un paese strano. E’ lungo ed a forma di stivale, ci sta il mare quasi tropicale e ci stanno i ghiacciai. Si mangia la polenta ed anche la bagna cauda, gli spaghetti ed anche  il riso. Ci stanno tanti partiti che ci vorrebbero tre o quattro parlamenti, ci stanno più province che comuni, ci stanno frazioni più grandi dei capoluoghi. Ci stanno gli interessi e ci stanno i conflitti.  Ci stanno le isole dei famosi che non li conosce nessuno, ci stanno i soliti noti (magari fossero i soliti ignoti) sempre ed ovunque alla ribalta.

Ed in Italia, perché non ci facciamo mancare mai niente, si fanno le petizioni, quante se ne fanno! Se ne fanno talmente tante che quelle che servono scompaiono tra una mail e l’altra. E sono tutte on line e spesso non capisci chi la promuove oppure se è una bufala con dentro un virus che t’ammazza il computer.

Vi faccio qualche esempio dal sito http://www.firmiamo.it/.

Ecco alcune delle ultime create:

 

·           Prolungamento metrò b Laurentina-Tor Pagnotta- Pomezia-Ardea

·           Non si può rimanere a guardare! Appello per Gaza!

·           Basta truffe nei siti cinesi

·           Facciamo tornare Buffy al cinema!!!

·           Eluana e solidarietà

·           No alla chiusura di PALERMO CITTA' SENZA SOLDI

·           TEVEZ ALL'INTER!!!

·           jonas brothers!!

·           vogliamo i jonas!!

·           SALVIAMO LA SECONDA LINGUA

·           Aiutaci a garantire l'effettiva applicazione dell'art. 27 Cost.(funzione rieducativa della pena)

·           fare rimanere Pazzini a Firenze

·           BASTA ACCISE SUI CARBURANTI!

·           Garantire l'attuazione dell'art. 27 Cost.(funzione rieducativa della pena).

·           SUL POTERE MONOPOLISTICO DI COMUNIONE E LIBERAZIONE NELLA REGIONE LOMBARDIA

·           Vogliamo l'università a Gela

·           Sì alle INTERCETTAZIONI !

·           No alle squadre ad Amici

·           REVOCHIAMO IL NOBEL PER LA PACE A SHIMON PERES

·           LOCOROTONDO (BA) : SALVIAMO IL "LUNGOMARE" 

E leggete quali sono le più firmate:

·           LIBERADONNA

·           CONTRO IL MAESTRO UNICO

·           Salviamo Internet . No alle tasse e alla legge Levi-Prodi .

·           Firma contro gli esami di riparazione

·           Trenitalia ci discrimina

·           Servizio Civile Nazionale a rischio chiusura

·           Per la decriminalizzazione universale dell'omosessualità

·           Campagna di Solidarietà  a Dante De Angelis.

·           NO ALLA CHIUSURA DEL SAN PAOLO

·           Per il maestro unico

·           Firma contro Canone Rai e Telecom

·           martirio di un cane

·           I TIFOSI CHIEDONO IL MAXI-SCHERMO AL "SAN PAOLO"

·           SCEMPIO A PORTO EMPEDOCLE APPLICAZIONE DELLE LEGGI

·           Cinque per mille stabile e senza limiti

·           LIBERASPIAGGIAPERCANI

·           Nala bruciata con l'acido è morta

·           ma si tanto era solo un cane

·           Cittadinanza di Firenze a Cesare Prandelli

·           Salva la Reiss Romoli

 

Ecco come avete potuto leggere ce ne sono proprio di buffe che nessuno prenderà in considerazione. Ce ne sono anche con un contenuto serio ed importante che finiranno dimenticate nel grande mare di internet.

Ho scritto questo post per dire due cose. La prima è che il successo delle petizioni fai da te dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, la scarsa credibilità dei partiti e delle associazioni e non mi dilungo oltre. La seconda più importante ve la dico con calma. Anzi ve la dico subito: vi esorto a firmare una petizione, anzi un’appello.  Vi ho sorpresi? Adesso vi spiego.

Si tratta della proposta di Articolo 21 rivolta a candidare Emergency e Gino Strada al Nobel per la Pace. Servono un milione di firme entro il 30 giugno 2009.

Il Nobel per la pace fu assegnato in passato a Peres ed Arafat (ex combattenti)  personaggi come Kissinger (organizzatore di colpi di stato ed altro).  

 Allora chi più di Gino Strada è intitolato a riceverlo?  Chi più di una organizzazione che opera dove ci sono i conflitti, dove cadono le bombe e dove c’è urgente bisogno di cure mediche.

 Cosa è Emergency (dal sito):

 

Nei conflitti contemporanei il 90% delle vittime sono civili.

Ogni anno la guerra distrugge la vita di milioni di persone nel mondo.

Emergency è un'associazione italiana indipendente e neutrale, nata per offrire assistenza medico-chirurgica gratuita e di elevata qualità alle vittime civili delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.

Emergency promuove una cultura di solidarietà, di pace e di rispetto dei diritti umani.

L'impegno umanitario di Emergency è possibile grazie al contribuito di migliaia di volontari e di sostenitori.


Se vi ho persuaso andate e firmate, il link è sotto il banner, e state attenti alle petizioni on line.

Se avete dei dubbi cercate più informazioni sui giornali, sulla rete, leggete i libri di Gino Strada.

Se non ritente corretto dare il Nobel ad Emergency, pazienza, vorrà dire che questo blog non fa per voi, amici come prima.

 

8 commenti:

coscienza critica ha detto...

Naturalmente, se la persona che conosci va in Africa... informaci.
Ti segnalo anche granello di senape un'associazione molto impegnata in Africa, fatta da persone molto competenti e attente.

progvolution ha detto...

firmato
Sussurri obliqui

Anonimo ha detto...

UN ottimo SITO


su misura PER TE e PER il TUO BUSINESS.


www.wonderlucky.com


Diventi ricco!!! Passa parola!!!

"Arturo" ha detto...

Anonimo, sono già ricchissimo, guarda quante belle gente passa di qua. Ciao neh!
Prg, bravo e passa parola.
Coscienza, ti farò sapere e poi vado a fare un giro sul sito che hai segnalato.

..:: Symbian ::.. ha detto...

ottima segnalazione.
Complimenti per il tuo blog.
Se ti va di fare uno scambio di link con il mio fammi sapere.

http://cristianbelcastro.blogspot.com

ciao

TexWiller ha detto...

Ciao Arturo, complimenti per il Blog e per il post; volevo informarti che ho sottoscritto la petizione e inserito il link nel mio blog.

Nikka ha detto...

Ciao Arturo
Bello il tuo post e Gino Strada è a differenza di altri uno che chiacchiera poco e fa molto!
Amch'io ho fatto una petizione "sull'abolazione del termine cara" .. era un mio vecchio post ...ora lo riprongo perchè è carino :-)
Linko il tuo blog perchè mi piace!

redentatiria ha detto...

già firmato!!!!!

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger