sabato 16 maggio 2009

"Outing" elettorale


Voterò PD.

Perchè il progetto del Partito Democratico è ancora valido.

Perchè è un partito "plurale" senza un padrone come il PDL.

Perchè non è un partito monotematico e legato ad una persona come IDV.

Perchè non è un partito che indossa camicie colorate come la Lega ed agisce solo sullo stomaco della gente e non sul cervello.

Perchè non è un partito con dogmi e nostalgie, che ci costarono molto, come Rifondazione e non posso dimenticare il 1998 e la caduta del primo governo Prodi.

Perchè Sinistra e Libertà è più utile dentro il PD che fuori.

Perchè è l'unica speranza che abbiamo per contrastare Berlusconi e soci.

Non mi elencate difetti e problemi, li conosco.
Non mi venitie a dire che ci vorrebbe un leader.
Non mi parlate delle contraddizioni e dei giochi di potere.
Sono consapevole di tutto.

Il ragazzo (il PD) è giovane è può migliorare.

Infine vi prego, a prescindere, andate a votare. Non cadete nella depressione o nella protesta del non voto.




14 commenti:

redentatiria ha detto...

CIAO ,Augusto.
Farò mio il tuo appello,perchè ancora una volta e nonostante tutto voglio essere ottimista.Non abbiamo altra scelta.MI auguro che dopo aver toccato il fondosi possa risalire la china.Ieri ho pubblicato l'appello di Moni Ovadia,per provocazione,ma anche a me non convince,non ne so molto ma mi pare che i personaggi siano sempre gli stessi.buona giornata!

Antonella ha detto...

Il pd è giovane?!! dai... è da vario tempo che si parla di lui : democratico e cristiano.

"Arturo" ha detto...

Antonella, è giovane relativamente al progetto ed alla sua nascita.
Democratico e cristiano? Se aggiungi socialista, da non credente, direi che è un bel trio.
Se ti riferisci alla DC, il rischio c'è, ma Casini lo fa meglio. Non c'è competizione.

Alessandro ha detto...

voterò PD.. la penso esattamente come te!

Nikka ha detto...

Io sono un po' depressa ma andrò a votare nuovamente il PD .... d'altronde il resto è peggio

Minu ha detto...

sì. andate a votare.
non cadete in depressione come ha fatto la minu l'ultima volta, che si è presentata davanti al seggio e poi è tornata a casa senza votare. Ho vissuto con il rimorso fino ad oggi. Esprimiamo il nostro voto è un diritto, scegliamo il più simile a noi.
Sì voterò PD, voglio crederci, ancora una volta. Per la provincia per torino sceglierò Mukendi Ngandu, ho fatto un giro con lui l'estate scorsa per Torino, fino a farmi venire le bolle ai piedi, affascinata dai suoi silenzi e dalle sue passioni, e la politica è la sua passione. Gli rubano continuamente la bicicletta ma non demorde. Sì, penso che sia una valida alternativa a Saitta.

daniele sensi ha detto...

Io stavolta salto un giro. Ma devo ancora razionalizzare il tutto. O sinistra e libertà (sperando in un suo rafforzamento che costringa il Pd a riaprire un dialogo a sinistra) oppure, visto che si tratta di europee, l'unico vero partito europeista che abbiamo in Italia e che i diritti dell'uomo li difende sempre, anche quando non si è in campagna elettorale, ovvero i Radicali.

Alberto ha detto...

Bellissimo il tuo appello. Speriamo che lo leggano in tanti.

"Arturo" ha detto...

Daniele, è presto per mollare. La prova d'appello si concede a tutti.
Io adesso lo osservo e partecipo da dentro. Voglio capire se la speranza c'è oppure no. Spero veramente che Fava si aggreghi al PD. Ed altri ne escano...

redentatiria ha detto...

il 23 maggio ci sarà il primo congresso del pd a Olbia.Mi piace molto Liliana Pascucci,spero che passi la sua linea e non quella dei soliti noti che vorrebbero sempre e comunque mantenere le proprie posizioni di previlegio grazie anche alla gestione delle tessere.

ubik ha detto...

ne abbiamo parlato discretamente sul mio blog. Io ho la tessera del PD e a quel progetto ci credo soprattutto nell'evoluzione che aveva intravisto Prodi con il primo Ulivo. Però troppi dirigenti vengono da Roma (e si vede dal tenore delle battaglie fin qui sostenute: stile Repubblica, quindi TV, conflitto d'interessi, nomine). Spero in Franceschini che mi sembra una persona seria, però sono in troppi lì dentro che vogliono farlo fuori. Per questo (anche) non voto sperando così che sentendosi responsabili di una sconfitta storico-epica si rimbocchino le maniche con eccellenti amministratori locali e periferici. Tu di Chiamparino cosa pensi?

"Arturo" ha detto...

Ubik, due mesi fa facevo più o meno il tuo ragionamento: il mio comportamento al voto dovrà servire a dare uno scossone al PD. Se ricordi Camilleri aveva proposto il partito dei non votaanti, poi la cosa è caduta. Poi ci sono state le dimissioni di Veltroni, un inizio di scossone. Poi ci sono state le assemblee dei circoli e la scoperta Serracchiani, nel senso che la Debora ha sollevato un coperchio dimostrando il potenziale del partito. E se ci fai caso, magari rivedendo il famoso filmato, il Franceschini si animato. L'ho visto da Lerner, è andato all'attacco...finalmente. Ricordo anche di aver sentito alcuni discorsi per radio all'ultimo congresso dei DS, be quello più di sinistra era Franceschini.
Queste sono le cose che mi hanno fatto decidere, oltre al fatto che nei prossimi mesi un pò di tempo da dedicaro l'avrò.
La sconfitta.
Se sarà forte si rischieranno i lunghi coltelli ed il partito andrà nelle braccia di Casini. La sinistra sarà sempre più marginale.
Sarà poi dura risalire.

Chiamparino. Un grande sindaco. Sono orgoglioso di vivere a Torino.
Una città trasformata nonostante la crisi Fiat. A prescindere ti consiglio una gita da queste parti. C'è molto da vedere e una bella atmosfera.

Ecco vedi Chiamparino è l'esempio "vivente" che i leader non si nominano come la grande fratello e spesso la mancanza del leader è un alibi. Prima i progetti e i priogrammi poi la pesona più indicata per gestirli.

Un consiglio.
Se davvero non andrai a votare procurati del malox, sono certo che la cosa la patirai.

Con affetto
Arturo

ubik ha detto...

Ciao Arturo. A Torino vorrei venire vistoche ci abitano dei cari cugini di mia moglie, quindi non escludo di passare una bella serata insieme a te...

Antonio Lo Nardo ha detto...

Ciao, ti sei chiesto perchè quasi tutte le frasi del tuo appello invitano a votare pd per quello che NON è ?

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger