sabato 27 dicembre 2008

Un'augurio


Roger Heston (o chi vuoi tu, dice Arturo)

Quante volte Ernest Hyde ed io
abbiamo discusso del libero arbitrio!
La mia metafora preferita era la vacca di Pricket
che pascolava legata, e circolava
quanto glielo consentiva la fune.
Un giorno che così discutevamo, guardando la mucca
che tirava la fune per allargare lo spazio
che era ormai nudo d'erba,
il piolo saltò e, testa bassa,
quella ci corse addosso.
"E questo? non è libero arbitrio?" disse Ernest fuggendo di corsa.
Io caddi sotto una cornata.

da Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters

11 commenti:

redentatiria ha detto...

ciao arturo...passato bene il natale? per me che non sopporto le feste comandate,prima finiscono ..meglio....è.
per quanto riguarda il libero arbitrio ,
molti ne fanno un uso...distorto...ma non stiamo troppo a sottilizzare ,altrimenti ci prendono per ...rompi...scatole.forse bisogna auguarsi
che..molte mucche si liberino del piolo che le tiene legate(in senso metaforico)eprendano a ...
cornate ..il loro padrone.

"Arturo" ha detto...

L'ultima che hai detto, Rede.
Il padrone può essere reale o psicologico.
Può essere in carne ed ossa oppure nascosto nel cervello.
Il Natale è andato, sereno, tranquillo. Mangiato bene però poco.
A risentirci..

redentatiria ha detto...

eccomi di nuovo..ho da annunciarti una cosa importante:ho il nome del prossimo presidente della regione sardegna..è UGO CAPPELLACCI.
come hai detto?...non sai chiè?....manco io.
però..lo sa berlusconi.
quindi possiamo stare tranquilli.

silvio di giorgio ha detto...

arturo, parliamo di cose serie..lo sai che stanotte alle 3.20 su italia uno fa la guerra lampo dei fratelli marx????io credo che lo aspetterò...un orario veramente infame per un capolavoro del genere...

Arturo ha detto...

No, non farlo. Io li ho tutti, oltre ai libri come potrai vedere dall'elenco.

"Arturo" ha detto...

Silvio. il no non farlo era legato alle interruzioni. SU Italia 1 sono troppo, meglio un dvd.
Rede. Cappellacci? Informiamoci. Però Soru seconde ce la può fare, anzi rifare. O no?

Gitano Borghese ha detto...

la libertà e una gran cosa di cui ci accorgiamo proprio quando ci viene a mancare.
Tanti cari auguri a tutti !!

redentatiria ha detto...

francamente non so se soru ce la farà, posso dirti quello che percepisco parlando con la gente
c è una parte molto consistente di persone ,
(parlo soprattutto di chi si ingrassa con il cemento:costruttori ma anche geometri,architetti,ingengnieri)che si sente
danneggiato dalla politica di soru e quindi cerca in tutti i modi di screditarlo.ti faccio un esempio:olbia è amministrata dal centro destra
mi è capitato di parlare con persone che si son viste negare il permesso di costruire o di ampliare la prima casa ,il comune ha risposto alle loro proteste dando la colpa a soru.
ora ,capisci,che chi come me cerca di tenersi informato,non ci casca ma chi,e sono tanti non è informato,chiaramente,si sente danneggiato.
ma c è anche una buona parte di persone che hanno aprezzatto il lavoro che soru ha fatto in questi anni e che vorrebbe non si interrompesse.
moltissimi gruppi di giovani, senza che nessuno glie lo chiedesse si stanno attivandoa favore di soru,posso testimoniartelo,perchè mi stanno arrivando ogni giorno decine di mail ,con alcuni
sono in contatto anche su facebook.
ora ,nessuno dice che soru è un santo,ci mancherebbe!
però ,posso dirti con certezza che a mia memoria
la sardegna non ha mai avuto un presidente che
abbia dato una svolta cosi positiva.
ci siamo sempre fatti comandare da personaggi
che niente avevano a che fare con noi,che hanno avvilito e mortificato la nostra identità.
soru ha risvegliato il nostro orgoglio di essere sardi,quando tutti ci consideravano figli di un dio minore.

coscienza critica ha detto...

Il piolo non è il solo male che ci tiene legàti alla nostra prigione. Una volta saltato via il piolo, ci si accorgerà che il campo aperto, se mal gestito, può diventare un'altra prigione.
Ciao

Arturo ha detto...

Rede:

Non è poco quello che scrivi, c'è da invidiarvi:

"soru ha risvegliato il nostro orgoglio di essere sardi,quando tutti ci consideravano figli di un dio minore."

Ne avete uno da darci per candidarlo a livello nazionale?

silvio di giorgio ha detto...

stanotte ho vegliato, ne è valsa la pena....è sempre strepitoso...e solo 1 interruzione pubblicitaria tra il primo e secondo tempo!!!solo id notte può accadere...

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger