lunedì 17 novembre 2008

Ben aggrappati alla poltrona...
















Sono i nostri politici, privi di fantasia, di emotività.
Fissano il vuoto.
Odorano di polvere, sanno di stantio, di muffa.
Mentre sotto di loro succede di tutto.

Si agitono solo per qualcuno:
un amico, una lobby
e solo se porta la garanzia di un incarico.
Non riescono a pensare ad una,
una sola,
inziativa che riporti dignità alla politica.
Mentre sotto di loro succede di tutto.

Il partito è una azienda, se quello in cui stai non ti "ri-paga" bene
presenti il curriculum ad un'altro.
E contratti.
Mentre sotto di loro succede di tutto.

Sono i nostri politici che invece di pensare in grande,
proporre una società diversa e più giusta
propongono accordi,
alleanze con l'avversario di ieri.
Ed i partiti s'imbastardiscono,
le idee non contano.
Sono un optional.
Mentre sotto di loro succede di tutto.

Qualcuno si salva.
Solo qualcuno.
Isolato.
Mentre intorno a loro succede di tutto.

mi scuso con le persone in foto.


3 commenti:

redentatiria ha detto...

sottoscrivo ogni tua parola!sai qual è la cosa che mi fà incavolare di più? è che a volte mi vien da dare ragione a quelli che quando cerchi di parlare di politica, nella migliore delle ipotesi ,cambiano discorso!

redentatiria ha detto...

sottoscrivo ogni tua parola!sai qual è la cosa che mi fà incavolare di più? è che a volte mi vien da dare ragione a quelli che quando cerchi di parlare di politica, nella migliore delle ipotesi ,cambiano discorso!

redentatiria ha detto...

ti ringrazio per la dritta !ho comprato con l unità :un anno sull altopiano,ho appena iniziato a leggerlo.non avevo ancora letto niente di lussu

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger