venerdì 17 ottobre 2008

Lettera a Walter Veltroni

Letta su http://partitodemocratico.gruppi.ilcannocchiale.it/

Caro Walter Veltroni,

il gradimento di Silvio Berlusconi e del suo govermo pare sia a livelli, come dice Berlusconi stesso, imbarazzanti. La tecnica utilizzata da Silvio Berlusconi è semplice ed efficace, anche perchè ha tutti i mezzi necessari a disposizione compresa la scarsa incisività dei partiti che a lui si oppongono.

Possiamo fare tanti esempi dalla scuola all'ordine pubblico, dalla spazzatura alla crisi economica.

Sulla scuola fanno leva sulla nostalgia dei genitori e ti propongono il maestro unico. Sull'ordine pubblico ti riempiono i tg ed i giornali di cronaca nera, convincendo tutti della vastità del problema, poi tolgono dai tg e dai giornali le notizie e annunciano l'intervento dell'esercito: problema risolto. E così per tutto.
Intanto mettono in atto la loro politica di consolidamento del potere di Berlusconi e dell'esecutivo esautorando il parlamento, riducendo la democrazia, mortificando, se non annullando, la Costituzione.

E allora che fare? Come contrastare tutto ciò?

Ti faccio un'altro esempio, la crisi dei mercati finanziari. Il Governo (in linea con gli altri stati europei) stanzia miliardi di euro per contrastarla, l'opposizione pronta a sostenere la manovra a patto che vengano inserite misure a favore delle piccole imprese, delle famiglie ecc.

Non è un pò poco?

Mi sarei aspettato, con un evento di queste proporzioni che dimosta la decadenza dell'impero, una visione nuova di società: la mitica utopia insieme a misure da attuare subito.
Una visione nuova di società qualificherebbe il partito democratico e sveglierebbe le coscienze addormentate e soprattutto i giovani. Cos'è un partito politico senza una visione di società, senza una utopia da realizzare?
Le misure da attuare subito sarebbero capite e condivise, per esempio ridurre almeno del 30% i costi della politica: è immorale lo stipendio erogato ad un parlamentare quando aumentano i poveri in Italia. Per esempio abbassare ulteriormente gli emolumenti ai top manager della pubblica amminsitrazione, per esempio vietare le stock option, per esempio tassare con una aliquota speciale gli stipendi dei top manager delle aziende private.

Un altra cosa ancora, capisco i dubbi sul referendum indetto per abrogare il lodo Alfano però una tua firma toglierebbe ogni dubbio di inciucio.

Buon lavoro

4 commenti:

kawasaki loader ha detto...

when will you go online?

wheeled loader ha detto...

very clever.

vacuum excavator ha detto...

help me.

side loader ha detto...

its good to know about it? where did you get that information?

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger