domenica 27 settembre 2009

Congresso di circolo PD

Abbiamo votato in 162 al congresso di circolo. Un circolo di Torino, di un quartiere importante e difficile.
Bella la discussione, si è discusso, si è dichiarato il voto.
Prevedibile la vittoria di Bersani, meno prevedibile Marino al secondo posto.
Notevole il successo di Ignazio Marino nelle città.
Un successo senza grandi mezzi, senza le brochure patinate di Bersani e le spille grandi come hamburger di Franceschini, senza lettere a casa .... e senza cinesi (questa magari ve la spiego poi).

Che si vinca o che non si vinca il PD non potrà non considerare Ignazio e suoi (noi). Il cambiamento non è più rinviabile.

4 commenti:

la signora in rosso ha detto...

da me invece ha vinto Franceschini 27 voti, 16 Bersani, 3 Marino...la discussione è stata animata e partecipata, tutti hanno detto che chiunque vincerà avrà il Leader di tutti.
(Ho votato Bersani)

redentatiria ha detto...

bentornato "Arturo"!
C'è molta resistenza da parte di chi non può rassegnarsi a fare un passo indietro perchè considera la politica come cosa sua.Insisto nel dire che il cambiamento deve partire dal livello locale,perchè dov si conosce tutto di tutti parlare di cambiamento proponendo personaggi ampiamente compromessi nel sistema,è poco credibile.So che non è facile serve molto coraggio e forse anche più tempo.però da li bisogna iniziare,chi non amministra bene nel proprio territorio è chiaro che non solo fà perdere voti ma anche credibilità.Caro "Arturo" temo che la strada da fare sarà ancora molto lunga e moooolto in salita.

Nikka ha detto...

Io non sono iscritta al PD ma alle primarie ci vado ... a votare Marino ;-)

Andrew ha detto...

Ciao, complimenti per il blog. Ti va uno scambio link? Fammi sapere sul mio

http://andreainforma.blogspot.com/

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger