mercoledì 1 luglio 2009

Che palle! ..

Giusto due righe per dire che trovo veramente noioso, stucchevole, antipatico, poco produttivo e tafazziano il dibattito (si fa per dire) sulle candidature alla guida del PD e sulle scelte di Debora Serracchiani (manco fosse il Santo Graal).


Da iscritto aspetterò i contenuti per giudicare ed esprimere la mia preferenza.
Ai non iscritti consiglio di iscriversi in modo da passare dalle parole ad una scelta attiva.
Ai candidati consiglio fair play, chiarezza e sobrietà.

Consiglio anche di non reagire da permalosi ad una battuta, più o meno simpatica. Quattro milioni di elettori in meno ed una valanga di astensioni meritano più attenzione e meditazione di una battuta su Massimo D'Alema.

Fa già così caldo....

9 commenti:

Alessandro ha detto...

sono d'accordo con te, penso però che Debora abbia fatto bene a non candidarsi e a schierarsi.

come ho scritto in un articolo "la politica nelle università" le persone sono abituate a votare i santini e le facce e non i programmi.

Debora è onesta e sincera, però troppo esposta in questo momento, le gioverà defilarsi dietro Franceschini.

Detto questo, ora come ora, io voterò Franceschini, perché in questi mesi mi ha convinto. Aspetterò, per confermare la, scelta ciò che sarà riportato nel programma, e in caso contrario valuterò ciò che proporrà Bersani.

In italia non si aspetta mai la forma cartacea. si giudica e si fa giornalismo sulle parole.

Un errore grave.

Minu ha detto...

Arturo sono d'accordo con te. Leggendo la dibattito che ne è seguito alla battuta della serrachiani viene da chiedersi "ma davvero ci sarà la svolta nel pd?"
Che caldo che fa!

coscienza critica ha detto...

Un richiamo ai contenuti è sempre utile. Ma ci saranno? Oppure il programma sarà la fotocopia di quello del Pdl?

Antonella ha detto...

Tu chiedi una serietà di intenti ed un aspirazione ad una politica democreatice che non ha mai caratterizzato il partito democratico. Tu chiedi un altro partito. Quando questo perderà ulteriormente forse si decideranno a estinguerlo. Personalmente spero presto. E' vecchia politica, vecchi uomini, vecchi comportamenti, vecchie alleanze.

redentatiria ha detto...

no e no e ancora no,mi spiace ma non ci siamo proprio,avevo dei dubbi che ora diventano certezza,purtroppo debbo dire che anche Debora si è lasciata usare,il mio parere ,per quello che vale è che,dal momento che ha deciso di non lottare per una propria candidatura (fra l'altro,vi sembrerò dura ma non credo avrebbe la stoffa)si sarebbe dovuta tenere fuori,dico questo anche perchè onestamente non sono stata fra quelli che si aspettavano da lei chissà quale miracolo,ho sempre detto che avrei aspettato a dare un giudizio e fino a questo momento non vedo niente di nuovo,non è andata più in là di quello che aveva detto nel suo primo discorso.Sono convinta che non basti essere giovani per guidare un partito .
Non mi convince Bersani....che vedo molto agguerrito...non mi ha mai convinto Franceschini,verso il quale non provo nè simpatia ..nè antipatia,penso semplicemente che dietro ad ognuno di loro c'è il vecchio apparato dei due partiti....il peggio.Forse Franceschini è il meno peggio...
ma siamo ancora disposti ad accontentarci di questo? non so tu,
"Arturo",ma io no.Per quel che vale non rinuncerò mai a dire quel che penso.

redentatiria ha detto...

p.s
per ALE.Se i candidati saranno questi, sarà molto difficile per me dare la preferenza a l'uno o all'altro....ho poca fiducia anche per quanto riguarda i loro programmi che da sempre vengono disattesi da veti incrociati...un esempio,pare che Franceschini sia sponsorizzato fra l'altro anche dal cattolicissimo Fioroni...e il famoso discorso di Debora sulla laicità?questi sono i presuposti...
Possibile che Debora non si renda conto?boh!!io resto sempre più scettica.

il cuoco ha detto...

Ma dove sono vecchi carismatici uomini di sinistra?
Perchè dalema non va a cercare qualche isola del tesoro portandosi dietro Veltroni, rutelli bersani e franceschini?

Bonsarto, ha detto...

Mi sono giusto iscritto. Dopo anni.

Nicola l'Operaio ha detto...

Mah, vedremmo Augusto, staremmo a vedere!
Certo che come al solito la sinistra sa darsi male da sola, non ci vuole qualcuno dal esterno per farlo.
Siamo bravissimi a farlo noi!
Speriamo che finisca presto anche questa cosa, perchè siamo a tre mesi dal congresso, e già non se ne può più.
Con l'aggravante che a pensare al congresso e candidati vari, ho paura che si scordino le cose normali, la vita di tutti i giorni.

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger