domenica 19 aprile 2009

Roba da matti!

Leggo adesso che Cacciari, il sindaco di Venezia, armato di macchina fotografica tra Pasqua e Pasquetta è andato a Roma e Firenze e invece di fotografare monumenti, piazze, tramonti e ponti si è messo a fotografare la "monnezza" e i venditori abusivi (pare senza violare la privacy).

Ha dichiarato che pubblicherà le foto sul sito del comune di Venezia per dimostrare che Roma e Firenze in fatto di degrado sono messe peggio della sua città.
Naturalmente da Firenze e Roma si sono alzate, come si usa dire, vibrate proteste.
Ma dico io, Cacciari, va bene che sei filosofo, va bene che c'hai il barbone tutto nero ma hai niente di meglio da fare? Devi consolarti con le disgrazie altrui? E cosa hai dimostrato? Ti sei consolato? Dirai ai tuoi cittadini che se Atene piange Sparta non ride?
Ascolta me, vai a fotografare le città dove non c'è degrado, quelle pulite. Poi pubblica le foto sul sito del comune e prometti ai tuoi cittadini di impegnarti per arrivare a quel livello di pulizia e di vivibilità.
Caro Cacciari quando si arriva a questi livelli, mentre c'è una emergenza terremoto ed una crisi economica che lascia a casa migliaia di lavoratori, forse è arrivata l'ora di ritirarsi a vita privata.

Occhio che Allemano fa il sub, quello si tuffa e ti filma il canal di dentro. Chissà cosa ci trova.

7 commenti:

Marianna ha detto...

PRIMA LA TASSA PER ANDARE IN BAGNO A VENEZIA MO VORREBBE Dì CHE VENEZIA è MEGLIO DE ROMA è FORI

Nikka ha detto...

Arturo
sono d'accordo... peccato che Cacciari si sia perso così .... e hi ragione anche per il voto, vorrà dire che mi "turerò il naso" però che palle ........

redentatiria ha detto...

A me ,Cacciari non è mai piaciuto molto è troppo saccente ,per i miei gusti...e poi hai ragione tu quando dici che non bisogna mai portare ad esempio chi fà peggio di noi,è molto più costruttivo fare riferimento a chi sa fare meglio piutosto che a chi fà peggio.

Alberto ha detto...

Bravissimo Arturo!!!

il viandante ha detto...

E' un modo - discutibile - di far conoscere lo stato in cui versano le 3 città che il mondo intero ci invidia.
Non sarei così critico col sindaco di Venezia: vedo, in quest'azione dimostrativa, un amore per la propria nazione.
Lo so, son punti di vista.

ubik ha detto...

incredibile

coscienza critica (italiani imbecilli) ha detto...

Non si capisce se Cacciari voglia dimostrare la sua bravura o la sporcizia delle altre città. Forse ambedue le cose. In ogni caso è deprimente.

Bookmark and Share

Free Blogger Templates by Isnaini Dot Com and Architecture. Powered by Blogger